lunedì 27 aprile 2009

un poco di bene


a napoli un poco di bene fa dimenticare subito il male, parola di erri de luca nel suo ultimo bel romanzo profondamente napoletano "il giorno prima della felicità". e così è stato ieri sull'erba del san paolo. quel poco di bene, l'uno a zero all'inter, ha fatto dimenticare per 90 minuti il male che abbiamo dovuto subire in ben trecento giorni. amo lo spirito di questa incredibile città, che è anche un po' il mio

giovedì 16 aprile 2009

m'illumino


ho circa 5 mesi di sonno arretrato ma sono felice lo stesso. non pensavo che avrei retto a tanta stanchezza ma vabbenecosì. meno male che almeno il mio neurone continua a rimanere attivo e ad essere alimentato da stimoli che mi accendono l'encefalo, come i post di amici particolarmente intelligenti che così all'improvviso parlano di cose che avevo dimenticato ma che in un sol colpo ti fanno illuminare le connessioni neuronali come la coroncina che aveva in testa Lucia dei memorabili Promessi sposi del trio Marchesini, Lopez, Solenghi