lunedì 3 agosto 2009

calma vacanziera

lungo gli orli dei muri come tanti scarafaggi pascolano gli esseri inutili che attendono di andare in vacanza. il dolcefarniente è un imperativo in queste giornate agostane. ma credo ci sia dignità anche in questo dolce pascolare di anime sciolte. una dignità da ricercare, trovare, scovare, non trovare. io guardo, osservo, con la palpebra che si accosta al giaciglio e mi nauseo un po'. e penso: sarebbe tutto corretto se prima di questa siesta anticipata le energie si fossero sprecate, investite, ottimizzate, pianificate, usate. e invece no. buone vacanze ai suonatori......

Nessun commento: