martedì 16 febbraio 2010

io le rose e sanremo è sanremo

Stasera da buona massaia italiana, dopo aver messo a letto il pupo, lavato i piatti, dato l'acqua alle piante, mi vedrò Sanremo con Antonella CLerici, una donna al comando. Una donna "che si fa un mazzo così". Una donna che ha perso un sacco di chili dopo aver avuto un bambino dopo i quaranta, che si è messa sotto per perdere la ciccia in più. Una donna stritolata in un abito di scena, stritolata da stereotipi e polemiche necessarie perché altrimenti Sanremo non sarebbe più Sanremo e l'Italia non sarebbe più la stessa e io non sarei la classica massaia italiana seduta davanti alla tv a guardare questo teatrino scacciapensieri. Ah, meno male che in Riviera si aggira anche una donna coi fiocchi, la Daddariona nazionale in visita non ufficiale, non invitata, nella città dei fiori che fiori non avrà, almeno sopra il palco dell'Ariston.

2 commenti:

estrellita ha detto...

acci, se tu sei una massaia tradizionale... ;)

imbarcoimmediato ha detto...

un po' lo sto diventando cor pupo :)