giovedì 16 settembre 2010

agriasilo

ieri ho visto un servizio su questa straordinaria idea: asili nido creati dentro gli agriturismo. che fortuna per quei bambini che possono entrare dentro la natura, conoscerla da vicino fin dai primi anni di vita. è capitato anche a me di vivere sin da piccola in luoghi bellissimi immersi dentro una natura d'eccezione e quindi conosco il valore di questo progetto. e naturalmente ho pensato al piccolo gnomo che invece è nato nel cuore della città e qui continua a vivere. il suo asilo è all'ultimo piano di una palazzina di città, ha un terrazzo e tutti gli spazi necessari ma neppure l'ombra di un albero. non resta che sopperire a questa mancanza con frequenti gite fuori porta ai castelli.... e pensare sempre al bicchiere mezzo pieno. nascere e crescere in una grande città offre (tanti) stimoli diversi, altre possibilità, sopratutto per il suo futuro. per ora si accontenta di passeggiare in piazza san pietro dove gli alberi sono sostituiti dalle colonne del porticato.....

2 commenti:

Tambu ha detto...

dici al bicchiere mezzo pieno di vino dei castelli? :D

imbarcoimmediato ha detto...

anche ;)