mercoledì 7 settembre 2011

noooooo

la collega dell'azienda più paraculata del mondo rientra oggi dalle ferie dopo un mese e mezzo (unmesemezzo vero, non tanto per dire) ma purtroppo domani si assenta di nuovo e io devo presenziare a una riunione con missignoria per aggiornarla (essendo lei pure capoprogetto) su quanto lavorato durante la sua assenza e pianificare le future attività, tutto ciò nel primo pomeriggio di oggi. per farlo devo recarmi in sede (sua) a circa 30 chilomentri di distanza dalla mia sede operativa per un incontro subito dopo pranzo. ora dell'avviso 10.30 di questa mattina. allora si può tranquillamente tornare alla questione di ieri: credo che i privilegi dei dipendenti pubblici dovrebbero essere un attimo rivisti. e che cazzo. ma a questa nessuno le dice nulla??????????? ma chi è il suo santo in paradiso, il ministro in persona?????? ma vaffanculo va. certi contratti, in certi posti, non sono dei lavori con stipendio ma sono delle fottute rendite. ah dimenticavo, la signora è incompetente, ostacola le attività, rema contro, rosica delle competenze degli altri ed è collocata lì perché poverina non sapevano che altro farle fare.

Nessun commento: